In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]

Come riconoscere la qualità di un divano?

Siamo invasi da pubblicità di aziende che sembrano regalare divani eccellenti, dicono di vantare anni di esperienza e commercializzano arredamenti che sembrano pregiati a costi davvero irrisori tanto da mettere in difficoltà l'acquirente che non sempre è in grado di capire dove arriva il marketing e dove invece la reale sostanza di quanto proposto... ma allora, come riconoscere la qualità di un divano?

come-riconoscere-la-qualita-di-un-divano

Cosa caratterizza un divano di qualità da un divano economico?

Cosa rende un divano economico o di qualità?

È doveroso, da esperti nel settore, proporre una pagina che permetta a chi cerca un divano di qualità nel mercato o cerca l'occasione tra le tante proposte, di avere degli strumenti concreti per fare le opportune valutazioni prima di spendere, quindi ecco qualche spunto per capire come riconoscere la qualità di un divano.

Spendere tanto non sempre è sinonimo di qualità, saper come riconoscere la qualità di un divano permette invece di spendere il giusto!

Inutile sottolineare come nel mercato ci sia tanto marketing che non sempre ha alla base un prodotto eccelso, quindi attenzione a slogan facili e prezzi troppo vantaggiosi che, in genere, nascondono dettagli poco curati che permettono un prezzo basso del prodotto finale. La qualità costa ed è importante saperla individuare soprattutto se il divano diventerà un compagno di vita per i prossimi anni.

la-qualita-di-un-divano

Aspetti che rendono un divano di qualità

La struttura è un punto molto importante se si vuole sapere come riconoscere la qualità di un divano perché una cosa è una struttura fatta con il legno, una cosa è una struttura fatta con fibre o derivati del legno.

È sempre responsabilità e professionalità del venditore saper dare le giuste indicazioni/informazioni a chi compera, quindi si faccia attenzione e si chieda chiaramente come è fatta la struttura del divano. Ci si affidi sempre a professionisti quando si chiede consiglio, perché non tutti i dettagli si vedono quindi è importante potersi fidare e avere nero su bianco, le caratteristiche principali del prodotto.

Un altro aspetto che schematizziamo senza troppo approfondire, se si vuole c'è un articolo che approfondisce le cose da sapere prima di scegliere un divano, è la seduta del divano, che deve essere fatta con una cinghiatura molto stretta e incrociata proprio per evitare che si rompa facilmente. Non è la dimensione della seduta il problema, ma la parte che non si vede fatta con delle cinghie incrociate che permettono di sedere comodi. Più è larga la cinghiatura meno di qualità è il divano.

Merita un appunto anche il concetto di made in italy perché non sempre è sinonimo di qualità in quanto succede che a poter marchiare un divano made in italy possono essere aziende nuove che lavorano in Italia, ma senza avere una storicità e spesso con una buona improvvisazione. Non può essere considerato un divano di qualità nemmeno un prodotto assemblato in Italia, quindi, attenzione perché un divano fatto in paesi dell'est o in Asia con materiali economici e manodopera non qualificata, se importato in Italia senza rivestimento e poi rivestito qui in Italia, viene considerato sempre un prodotto Made in Italy!

Come riconoscere la qualità di un divano? Attenzione ai dettagli, alle cuciture, al prezzo, al materiale (se di pelle si pretenda la tracciatura della pelle perché una cosa è parlare di pelle italiana, conciata in Italia; una cosa è una pelle estera, arrivata via nave sotto sale che nel tempo facilmente si screpola).

L'occhio aiuta a capire se un divano è di qualità!

Si chiude la nostra pagina per capire come riconoscere la qualità di un divano facendo un riferimento all'imbottitura, al tessuto e alle cuciture perché un divano di qualità è preciso esteticamente e ha imbottiture che rendono piacevole la seduta anche con la presenza di persone con peso importante.

Dettagli che confermano la qualità di un divano | arpaarredamenti.it

La scelta del tessuto è un ottimo indicatore di qualità perché un prodotto di alto livello permette di avere una grande quantità di scelte ed è sempre facilmente sfoderabile!

Se si vedono cuciture storte, fatte male, o si vedono pieghe poco piacevoli, non si è difronte ad un divano di qualità.

Per approfondire gli argomenti trattati in questa pagina solo in maniera schematica, andate alla nostra pagina specifica sull'argomento:  le cose da sapere prima di scegliere un divano.

Arpa arrendamenti ha sede a Belvedere di Tezze sul Brenta, vicino a Bassano del Grappa, in provincia di Vicenza e da sempre commercializza divani (siamo stati produttori di divani per molti anni). Il nostro personale potrà darvi tutte le indicazioni necessarie per fare un buon acquisto e potrete toccare con mano la qualità di quanto si propone nella sede aperta al pubblico, in via Nazionale 52 Strada statale Cittadella -Bassano Belvedere di Tezze sul Brenta (Vi). Si riceve su appuntamento al numero Tel. e Fax: 0424 561311

Inserito il:04/09/2019 10:54:21
Ultimo Aggiornamento:09/09/2019 11:40:35
Condividi

In evidenza

yost.technology